mangalistru
La Grotta Mangalistru è un ottimo primo passo per chi vuole avvicinarsi alla Speleologia, una passeggiata poco impegnativa per chi è alla ricerca di un’escursione diversa dal solito, uno scorcio meraviglioso di giochi di roccia sulle strette anse della Codula di Sisine.

Con un breve tragitto in fuoristrada si raggiunge l’inizio del sentiero, sull’altopiano di Golgo in una zona ricca di querce antichissime. Il sentiero si snoda nella fitta macchia mediterranea, senza grandi pendenze o difficoltà, per circa mezz’ora di camminata. Un panorama da brivido vi accoglierà una volta raggiunto il margine del canyon, poi ancora pochi passi e raggiungeremo l’ingresso della grotta. Non sono necessarie particolari abilità, né attrezzatura da professionisti, poiché l’ingresso e il piano della grotta si trovano a livello del sentiero: solamente delle torce o delle frontali, per godere delle concrezioni che Mangalistru nasconde, tra le quali potrete ammirare spettacolari canne d’organo, veramente di rara bellezza.

Le Guide Explorando Supramonte vi racconteranno il grandissimo valore storico di questa grotta, le sue caratteristiche geologiche e speleologiche. Saranno inoltre a vostra disposizione con i nostri fuoristrada, se non disponete di un mezzo di trasporto.

mangalistru
La Grotta Mangalistru è un ottimo primo passo per chi vuole avvicinarsi alla Speleologia, una passeggiata poco impegnativa per chi è alla ricerca di un’escursione diversa dal solito, uno scorcio meraviglioso di giochi di roccia sulle strette anse della Codula di Sisine.

Con un breve tragitto in fuoristrada si raggiunge l’inizio del sentiero, sull’altopiano di Golgo in una zona ricca di querce antichissime. Il sentiero si snoda nella fitta macchia mediterranea, senza grandi pendenze o difficoltà, per circa mezz’ora di camminata. Un panorama da brivido vi accoglierà una volta raggiunto il margine del canyon, poi ancora pochi passi e raggiungeremo l’ingresso della grotta. Non sono necessarie particolari abilità, né attrezzatura da professionisti, poiché l’ingresso e il piano della grotta si trovano a livello del sentiero: solamente delle torce o delle frontali, per godere delle concrezioni che Mangalistru nasconde, tra le quali potrete ammirare spettacolari canne d’organo, veramente di rara bellezza.

Le Guide Explorando Supramonte vi racconteranno il grandissimo valore storico di questa grotta, le sue caratteristiche geologiche e speleologiche. Saranno inoltre a vostra disposizione con i nostri fuoristrada, se non disponete di un mezzo di trasporto.

mangalistru
La Grotta Mangalistru è un ottimo primo passo per chi vuole avvicinarsi alla Speleologia, una passeggiata poco impegnativa per chi è alla ricerca di un’escursione diversa dal solito, uno scorcio meraviglioso di giochi di roccia sulle strette anse della Codula di Sisine.

Con un breve tragitto in fuoristrada si raggiunge l’inizio del sentiero, sull’altopiano di Golgo in una zona ricca di querce antichissime. Il sentiero si snoda nella fitta macchia mediterranea, senza grandi pendenze o difficoltà, per circa mezz’ora di camminata. Un panorama da brivido vi accoglierà una volta raggiunto il margine del canyon, poi ancora pochi passi e raggiungeremo l’ingresso della grotta. Non sono necessarie particolari abilità, né attrezzatura da professionisti, poiché l’ingresso e il piano della grotta si trovano a livello del sentiero: solamente delle torce o delle frontali, per godere delle concrezioni che Mangalistru nasconde, tra le quali potrete ammirare spettacolari canne d’organo, veramente di rara bellezza.

Le Guide Explorando Supramonte vi racconteranno il grandissimo valore storico di questa grotta, le sue caratteristiche geologiche e speleologiche. Saranno inoltre a vostra disposizione con i nostri fuoristrada, se non disponete di un mezzo di trasporto.
 
Per prenotare l’escursione ecco i nostri Contatti!