Trekking a Cala Goloritzè, la più protetta.

La prima cala del Comune di Baunei ad essere diventata celebre tra gli escursionisti e la prima ad aver attirato centinaia di turisti che ogni giorno la raggiungono a piedi. Dal 1993 è Monumento Naturale della Regione Sardegna, per questo si può raggiungere solamente a piedi…o a nuoto!

Il sentiero per Cala Goloritzè parte dall’altopiano di Golgo e digrada velocemente verso il mare, raggiunge una lunghezza di 3,5 km e un dislivello di circa 400 metri. Il tempo di percorrenza è di circa 1 ora e 30 minuti.

Difficoltà del trekking a Cala Goloritzè: percorso per escursionisti (E)


combinata Goloritzè:

programma che vi permetterà di percorrere il sentiero principale per Goloritzè senza guida e senza pensieri!

Ci incontriamo alle ore 9:00 a Santa Maria Navarrese, se non disponete di un’auto le nostre guide verranno a prendervi direttamente al vostro albergo o alla vostra abitazione, per condurvi con i nostri fuoristrada all’inizio del sentiero.

Camminate in autonomia, su un sentiero molto chiaro e vi godete la giornata di mare. Il nostro staff vi recupererà nel pomeriggio dalla spiaggia col nostro gommone, fuori dall’area di balneazione. Il rientro lungo la Costa di Baunei vi farà ammirare le splendide falesie del Capo di Monte Santo, i piccoli fiordi di Portu Cuau e Portu Pedrosu, la Grotta dei Colombi, Baus e Pedralonga.

Potete anche scegliere di intraprendere il cammino di ritorno: in questo caso vi recupereremo coi nostri fuoristrada.

Importante: portate con voi delle buone scarpe da trekking, acqua a sufficienza e naturalmente  il costume da bagno!


cala Goloritzè con guida:

con le guide di Explorando Supramonte si può raggiungere Cala Goloritzè lungo percorsi alternativi, più impegnativi del percorso classico, che raggiungono luoghi spettacolari, come Punta Salinas.

Prenotate subito l’escursione, ecco il form: